Premio “Hans Christian Andersen – Baia delle Favole”
INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679
(MAGGIORENNI)

1. Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è il Comune di Sestri Levante (P. Iva 00171390990) con sede in Sestri Levante, Piazza Matteotti n. 3, telefono 0185.4781, e-mail: ufficio.URP@comune.sestri-levante.ge.it, pec: protocollo@pec.comune.sestri-levante.ge.it

2. Responsabile della protezione dei dati personali

Il RPD nominato è reperibile ai seguenti dati di contatto: presso Labor Service S.r.l., via Righi n. 29, Novara); telefono: 0321.1814220; e-mail: privacy@labor-service.it; pec: pec@pec.labor-service.it

3. Finalità e basi giuridiche del trattamento dei dati personali

Il trattamento dei dati personali comuni (anagrafici e di contatto) riguardanti l’iscritto, trattati con modalità informatiche e cartacee, è necessario per permettere la partecipazione al Premio “Hans Christian Andersen – Baia delle Favole” e all’invio di comunicazioni rispetto all’esito e all’uscita del nuovo bando. Inoltre, il trattamento dei dati personali sarà necessario per l’attività promozionale legata alla premiazione delle fiabe vincitrici e dei suoi autori, che ne comprende la diffusione (esempio: pubblicazione delle storie vincitrici con i nomi degli autori o di quelle segnalate / comunicazione a mezzo stampa o tv delle fiabe vincitrici) finalizzata alla pubblicizzazione dell’evento e allo sviluppo culturale e creativo legato alla letteratura per l’infanzia con un respiro internazionale.
La base giuridica del trattamento dei dati è, ai sensi dell’art. 6, lett. b) GDPR, l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte con l’iscrizione al Premio; è, infatti, necessario aderire e accettare tutte le norme contenute nel bando di concorso (Regolamento). Il Titolare è tenuto, inoltre, a trattare i dati personali degli iscritti per l’adempimento dei relativi obblighi di legge (art. 6 lett. c) GDPR).

4. Destinatari

I dati personali raccolti sono trattati da Mediaterraneo Servizi s.r.l. per la gestione amministrativa, operativa e tecnica. La giuria, composta da esperti del settore dell’editoria, del giornalismo o dell’insegnamento, non accede a nessun dato personale fino alla scelta delle fiabe vincitrici.
I dati saranno, inoltre, comunicati a soggetti pubblici o altre autorità alle quali la comunicazione sia necessaria per legge. Il Titolare del trattamento non ha intenzione di trasferire i dati personali degli iscritti verso un Paese terzo all’Unione Europea o verso un’organizzazione internazionale.

5. Periodo di conservazione

I dati personali e di contatto comunicati in fase di iscrizione vengono archiviati per 5 anni consecutivi alla partecipazione al Premio al fine di comunicare all’interessato il nuovo bando di concorso, salvo diverso obbligo di legge. Si precisa che le storie vincitrici, ed i relativi nominativi degli autori, saranno invece conservati senza termine negli archivi storici del Premio “Hans Christian Andersen – Baia delle Favole”

6. Diritti dell’interessato

L’interessato ha il diritto di esercitare uno dei seguenti diritti in materia di protezione dei dati:
• Diritto di accesso, cioè il diritto di chiedere al Titolare conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano, ottenendo tutte le informazioni indicate all’art. 15 GDPR (es. finalità del trattamento, categorie di dati personali trattati ecc.);
• Chiedere la rettifica di dati inesatti o richiederne l’integrazione qualora siano incompleti (art. 16 GDPR);
• Ottenere la cancellazione dei dati personali qualora ricorra uno dei motivi indicati all’art. 17 GDPR;
• Ottenere la limitazione del trattamento qualora ricorrano una o più delle ipotesi previste dall’art. 18 GDPR;
• Esercitare la portabilità dei dati, qualora il trattamento si basi sul consenso, su di un contratto, ovvero sia effettuato con mezzi automatizzati (art. 20 GDPR);
I diritti sopra elencati possono essere esercitati mediante comunicazione al Responsabile del trattamento incaricato della gestione amministrativa e tecnica del Premio: Mediaterraneo Servizi s.r.l., Tel. +39 0185/478530, e-mail: andersen@comune.sestri-leante.ge.it.

Inoltre, l’interessato ha il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali).

10. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali costituisce obbligo contrattuale previsto dal Bando di Concorso. In assenza vi sarà l’impossibilità di iscriversi e partecipare alla manifestazione culturale.

 

Premio “Hans Christian Andersen – Baia delle Favole”
INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679
(MINORENNI)

1. Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è il Comune di Sestri Levante (P. Iva 00171390990) con sede in Sestri Levante, Piazza Matteotti n. 3, telefono 0185.4781, e-mail: ufficio.URP@comune.sestri-levante.ge.it, pec: protocollo@pec.comune.sestri-levante.ge.it

2. Responsabile della protezione dei dati personali

Il RPD nominato è reperibile ai seguenti dati di contatto: presso Labor Service S.r.l., via Righi n. 29, Novara); telefono: 0321.1814220; e-mail: privacy@labor-service.it; pec: pec@pec.labor-service.it

3. Finalità e basi giuridiche del trattamento dei dati personali

Il trattamento dei dati personali comuni (anagrafici e di contatto) riguardanti il minore e i/il genitori/e o il tutore legale che effettua l’iscrizione, trattati con modalità informatiche e cartacee, è necessario per permettere la partecipazione al Premio “Hans Christian Andersen – Baia delle Favole” e all’invio di comunicazioni rispetto all’esito e all’uscita del nuovo bando. Inoltre, il trattamento dei dati personali sarà necessario per l’attività promozionale legata alla premiazione delle fiabe vincitrici e dei suoi autori, che ne comprende la diffusione (esempio: pubblicazione delle storie vincitrici con i nomi degli autori o di quelle segnalate / comunicazione a mezzo stampa o tv delle fiabe vincitrici) finalizzata alla pubblicizzazione dell’evento e allo sviluppo culturale e creativo legato alla letteratura per l’infanzia con un respiro internazionale.
La base giuridica del trattamento dei dati è, ai sensi dell’art. 6, lett. b) GDPR, l’esecuzione di un contratto di cui i/il genitori/e o il tutore legale del minore è parte con l’iscrizione dello stesso al Premio; è, infatti, necessario aderire e accettare tutte le norme contenute nel bando di concorso (Regolamento) in nome e per conto del minore di cui si ha la responsabilità genitoriale o legale. Il Titolare è tenuto, inoltre, a trattare i dati personali degli iscritti per l’adempimento dei relativi obblighi di legge (art. 6 lett. c) GDPR).
Si precisa che le scuole possono partecipare con lavori di gruppo senza indicare i dati anagrafici degli studenti partecipanti ma indicando la classe e l’istituto scolastico di appartenenza; diversamente è necessario raccogliere l’autorizzazione dei/del genitori/e o del tutore legale.

4. Destinatari

I dati personali raccolti sono trattati da Mediaterraneo Servizi s.r.l. per la gestione amministrativa, operativa e tecnica. La giuria, composta da esperti del settore dell’editoria, dell’illustrazione, del giornalismo o dell’insegnamento, non accede a nessun dato personale fino alla scelta delle fiabe vincitrici.
I dati saranno, inoltre, comunicati a soggetti pubblici o altre autorità alle quali la comunicazione sia necessaria per legge. Il Titolare del trattamento non ha intenzione di trasferire i dati personali degli iscritti verso un Paese terzo all’Unione Europea o verso un’organizzazione internazionale.

5. Periodo di conservazione

I dati personali e di contatto comunicati in fase di iscrizione vengono archiviati per 5 anni consecutivi alla partecipazione al Premio al fine di comunicare all’interessato il nuovo bando di concorso, salvo diverso obbligo di legge. Si precisa che le storie vincitrici, ed i relativi nominativi degli autori, saranno invece conservati senza termine negli archivi storici del Premio “Hans Christian Andersen – Baia delle Favole”

6. Diritti dell’interessato

L’interessato, tramite la persona che esercita la responsabilità genitoriale o legale, ha il diritto di esercitare uno dei seguenti diritti in materia di protezione dei dati:
• Diritto di accesso, cioè il diritto di chiedere al Titolare conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano, ottenendo tutte le informazioni indicate all’art. 15 GDPR (es. finalità del trattamento, categorie di dati personali trattati ecc.);
• Chiedere la rettifica di dati inesatti o richiederne l’integrazione qualora siano incompleti (art. 16 GDPR);
• Ottenere la cancellazione dei dati personali qualora ricorra uno dei motivi indicati all’art. 17 GDPR;
• Ottenere la limitazione del trattamento qualora ricorrano una o più delle ipotesi previste dall’art. 18 GDPR;
• Esercitare la portabilità dei dati, qualora il trattamento si basi sul consenso, su di un contratto, ovvero sia effettuato con mezzi automatizzati (art. 20 GDPR);
I diritti sopra elencati possono essere esercitati mediante comunicazione al Responsabile del trattamento incaricato della gestione amministrativa e tecnica del Premio: Mediaterraneo Servizi s.r.l., Tel. +39 0185/478530, e-mail: andersen@comune.sestri-leante.ge.it.

Inoltre, l’interessato ha il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali).

10. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali costituisce obbligo contrattuale previsto dal Bando di Concorso. In assenza vi sarà l’impossibilità di iscrivere il minore e partecipare alla manifestazione culturale.